Archivio Articoli

Archivio: luglio 2017

DIS 2 Norma ISO 45001
iso45001

Supera il vaglio degli esperti, con l'88% dei voti favorevoli (tra i quali quello dell’Italia) e l'11% di voti contrari da parte del totale dei Membri votanti, il DIS 2 (Draft International Standard n.2) della ISO 45001 “Occupational Health & Safety Management Systems – Requirements with guidance for use”  . Sono 1630 i commenti sul DIS 2 della norma ISO 45001, che ora sarà oggetto del prossimo meeting dell'ISO/PC 283, in programma

Leggi tutto
Criteri Assimilabilità Rifiuti Speciali agli Urbani
rifiuti

Prosegue la consultazione avviata dal Ministero dell'Ambiente sullo schema di Decreto Ministeriale che rechi criteri quantitativi e quali-quantitativi di assimilabilità dei rifiuti speciali agli urbani, come previsto dall'art. 195, comma 2, lettera e) del D. Lgs. 152/06. In base ai criteri ministeriali i Comuni disciplinano l'assimilabilità nei propri atti locali; il DM si propone di dettare criteri di assimilazione uniformi sul territorio nazionale,

Leggi tutto
Sicurezza Alimentare – Modello MOCA
47092-big

L’articolo 6 del Decreto Legislativo 10/02/2017, n. 29 prescrive che entro il 31 luglio gli operatori economici del settore dei materiali ed oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti inoltrino, all’autorità sanitaria territorialmente competente, il modello MOCA che elenchi gli stabilimenti che eseguono le attività di cui al Reg. CE 2023/2006 (Regolamento GMP). Quanto sopra al fine di creare un'anagrafica nel settore dei MOCA e

Leggi tutto
ISO 22000 – Sicurezza Alimentare
sicurezzaalimentare

La revisione della norma ISO 22000, relativa ai sistemi di gestione per la sicurezza alimentare, ha raggiunto la fase di Draft International Standard (DIS); la pubblicazione della versione definitiva è prevista entro giugno 2018 ed intende integrare i problemi più recenti legati alla sicurezza alimentare al fine di adeguarsi all’attuale panorama del settore. Le principali novità: applicazione della High-Level Structure (HLS) dell’ISO, che

Leggi tutto
Cassazione: Obbligo Informazione Committente
bilancia-640x279

Con sentenza n. 31410 del 23 giugno 2017, la Suprema Corte ha affermato che l’obbligo di informazione di cui all’art.26 del D. Lgs.81/08 grava sul committente presso la cui unità devono svolgersi i lavori. I Giudici ricordano che, posta l’esclusiva responsabilità del datore, rispetto alla tutela della salute e della sicurezza dei propri dipendenti, in caso di appalti, il committente che ha omesso di informare in merito ai rischi l’appaltatore

Leggi tutto

    Corsi di Formazione

    Non ci sono eventi imminenti

    Vedi calendario

    Seguici su Facebook