Articolo

Cassazione: Esclusa responsabilita del datore di lavoro se il medico competente sbaglia diagnosi

Con sentenza n. 34373 del 20.09.2011 la Corte di Cassazione sez. penale, ha affermato che il datore di lavoro non ha responsabilità nel caso di errore da parte del medico competente, nella diagnosi o nella cura di un lavoratore.

 

La Suprema Corte pur ribadendo che il datore di lavoro, titolare principale della posizione di garanzia, è tenuto si a vigilare sul modo in cui gli altri soggetti con-titolari della posizione di garanzia assolvono il proprio ruolo (nel caso in oggetto il medico competente), escludendo però la responsabilità dello stesso datore di lavoro nel caso di un errore di tipo medico, non essendo riscontrabile un difetto di vigilanza, trattandosi in tal caso di responsabilità oggettiva.

Trovi qui la sentenza completa

Corsi di Formazione

Non ci sono eventi imminenti

Vedi calendario

Seguici su Facebook