Articolo

Cassazione: Responsabilità Committente

maxresdefault

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 10014 del 1° marzo 2017, ha ribadito che in tema di sicurezza sul lavoro, il committente è responsabile della scelta della ditta appaltatrice, sin dalla fase di progettazione dell’opera, non essendo necessario un contratto di appalto.

I giudici hanno ricordato che il committente è titolare di una posizione di garanzia nella verifica dell’idoneità tecnico professionale della ditta appaltatrice (ex Art. 90, D. Lgs. 81/2008); la “culpa in eligendo” del committente, in caso di infortunio del lavoratore, è anticipata alla fase di progettazione dell’opera, non essendo necessario un contratto di appalto.

Corsi di Formazione

Non ci sono eventi imminenti

Vedi calendario

Seguici su Facebook