Cassazione: Segnaletica di Sicurezza

La Corte di Cassazione con sentenza n. 18200 del 7 gennaio 2016, ha ricordato che quando il datore di lavoro predispone misure di sicurezza specifiche per un numero ridotto di lavoratori, ha l’obbligo di predisporre la segnaletica di sicurezza, per poter far così conoscere il rischio anche agli altri lavoratori.

L’articolo 163 del D. Lgs. 81/08 prevede infatti che qualora, per una determinata mansione vi siano dei rischi inevitabili con specifiche misure, il datore debba far ricorso alla segnaletica di sicurezza; i lavoratori che svolgono quella determinata mansione conoscono i rischi connessi ma i restanti lavoratori ne vengono invece a conoscenza proprio attraverso la segnaletica.

 

X
X