Pagina

Chi siamo

Obiettivo_Pagina_700x318

Guarda il VIDEO della PRESENTAZIONE DELLA SOLVE CONSULTING

 

Un obiettivo ambizioso

La Solve Consulting nasce  il 2004 da un’idea progettuale ben più antica; prima in forma di Studio di Ingegneria e poi dal 2011 come società a responsabilità limitata. La Solve Consulting continua a crescere e da una sola risorsa presente nel 2004, oggi conta circa 30 collaboratori.

L’idea di sempre è quella di mettere a disposizione dei nostri clienti le esperienze maturate dai nostri tecnici, con la  consapevolezza che prima di poter aiutare altri a svolgere un lavoro è necessario aver imparato a fare qual lavoro, sul campo. Ma l’esperienza non basta: per dare valore aggiunto al nostro lavoro è necessario essere dotati di altre caratteristiche: professionalità, affidabilità, serietà, cortesia, risolutezza.

Ma come fare ad essere certi di disporre di queste caratteristiche?

Sapere

Il metodo che noi seguiamo è quello di accertarci innanzitutto, attraverso un attento riesame dei curricula e delle esperienze concrete sviluppate, che i nostri collaboratori dispongano del “sapere” necessario; questo aspetto può essere anche rafforzato da corsi di formazione successivi all’inserimento nel nostro organico.

Saper fare

Quindi, verifichiamo che il loro sapere sia operativo, ovvero che dispongano del “saper fare”; queste caratteristiche sono verificate attraverso un riesame sul campo. Di ogni nuovo collaboratore viene verificata la sua capacità di mettere insieme le conoscenze, per la risoluzione di specifici problemi.

Saper essere

Solo dopo lo step precedente viene verificata sul campo, la capacità di essere leader nel ruolo assegnato, valutando tutte le caratteristiche che aggiungono valore al nostro lavoro: cortesia, risolutezza, capacità di risolvere i conflitti, gestione del tempo, ecc. sono solo alcune delle caratteristiche con cui verifichiamo preliminarmente il “saper essere” dei nostri potenziali collaboratori. Queste innate capacità vengono poi rafforzate attraverso specifiche attività formative mirate al miglioramento delle capacità relazionali.

Saper far fare

Lo step successivo, che riteniamo essere anche quello più critico, è quello della verifica della capacità dei nostri potenziali collaboratori di trasferire in modo efficace le esperienze e le competenze innanzitutto ai colleghi e quindi ovviamente al cliente. Il “saper far fare” è quello che chiediamo ogni giorno ai nostri collaboratori.

Sapere, Saper fare, Saper essere e Sapere far fare

Ecco che i nostri collaboratori sono i nostri punti di forza, perché sono esperti nelle loro aree di competenza, esperti in quelle aree perché hanno il “sapere”, perchè  “sanno fare”, perché “sanno far fare” ma soprattutto perché “sanno essere” ciò che ogni cliente si aspetta da un consulente.

La nostra mission

E’ per questo motivo, che la Solve Consulting s.r.l. si pone al servizio della aziende con la mission di fornire soluzioni a problemi; del resto il logo stesso vorrebbe trasmettere questa forte ambizione.

Il nostro obiettivo è di fidelizzare i nostri clienti, qualunque sia il tipo di servizio offerto, perché siamo consapevoli  che i clienti sono il nostro unico valore. Noi abbiamo bisogno dei nostri clienti e contiamo sul fatto che possa essere altrettanto per loro.

Il nostro logo

Il nostro logo nasce molti anni fa in un incontro tra tre giovani ingegneri che desideravano mettere su una società di servizi tutta loro. Nasce così l’idea di un arco romano in cui i nostri tecnici sono la vostra chiave di volta.

L’arco romano è una delle meraviglie della tecnica che consente, in modo apparentemente inspiegabile, di superare la legge fisica della gravità, di tenere su qualcosa che tenderebbe invece naturalmente a cadere in basso.

Le aree di competenza

La Solve Consulting di fatto mette insieme le competenze di diversi professionisti ed è in grado in tal modo di supportare le organizzazioni su tutte le problematiche gestionali ed operative; dall’organizzazione aziendale ai Sistemi di Gestione Qualità secondo la norma Uni EN ISO 9001 e le norme di settore correlate, dalla gestione operativa della Sicurezza ai sensi della legislazione vigente ai Sistemi di Gestione per la Sicurezza secondo la norma BS OHSAS 18001 o secondo la linea guida UNI-INAIL, dal controllo operativo ambientale ai Sistemi di Gestione secondo la UNI EN ISO 14001 ed il regolamento EMAS, e poi valutazioni di rischio , valutazioni di impatto ambientale, misure, prove, perizie, e molto altro. Insomma, non è semplice parlare di competenze in modo esaustivo perché i nostri collaboratori hanno tante esperienze e competenze da mettere a disposizione dei nostri clienti.

La nostra organizzazione

La nostra struttura è molto snella consentendoci di essere  dinamici e flessibili secondo le esigenze dei nostri clienti.

La struttura organizzativa è peraltro delineata in chiare attribuzioni di responsabilità ed autorità sia a livello direzionale sia a livello operativo.

Diego Cerra

26 agosto 2013

Seguici su Facebook