Articolo

D.L. 9 Febbraio 2012 “Disposizioni urgenti in materia di semplificazione”

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge 9 febbraio 2012, n. 5 recante “Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo”.
Il Decreto rischia di ridurre o addirittura di annullare i controlli alle imprese in merito alla tutela della norme ambientali e in materia di sicurezza sul lavoro.

In particolare l’articolo 14 del decreto riporta alcuni punti critici per la sicurezza sui luoghi di lavoro; al comma 4 punto f) si legge infatti che è prevista “una soppressione o riduzione dei controlli sulle imprese in possesso della certificazione del sistema di gestione per la qualità (UNI EN ISO-9001), o altra appropriata certificazione emessa, a fronte di norme armonizzate, da un organismo di certificazione accreditato da un ente di accreditamento designato da uno Stato membro dell’Unione europea ai sensi del Regolamento 2008/765/CE, o firmatario degli Accordi internazionali di mutuo riconoscimento (IAF MLA)”.

Quanto contenuto nell’articolo risulta alquanto curioso, visto che la norma UNI EN ISO 9001:2008 delinea i principi relativi alla qualità di processo per la produzione di beni o servizi, con l’obiettivo principale di garantire la maggiore soddisfazione del cliente, ma non riporta obblighi relativamente gli aspetti legati alla salute, all’ambiente e alla sicurezza sul lavoro.

 

Per maggiori informazioni contattaci all'indirizzo info@solveconsulting.it

Leave a Reply

Corsi di Formazione

Non ci sono eventi imminenti

Vedi calendario

Seguici su Facebook