Articolo

Diesel classificato come Cancerogeno per gli esseri umani

L’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC), parte integrante della Organizzazione Mondiale della Sanità, dopo aver classificato nel 1998, come "probabilmente cancerogeni per l'uomo" gli scarichi dei motori diesel, li inserisce definitivamente nel gruppo 1 ossia come "cancerogeni per gli esseri umani" con particolare incidenza sul rischio di cancro ai polmoni.

La riclassificazione nata dopo una settimana di meeting tra esperti internazionali, è chiaramente di vasto impatto per la sanità pubblica, visto il largo utilizzo del diesel; è pertanto necessario rivalutare con attenzione il rischio da esposizione ad agenti cancerogeni per tutti i lavoratori che usano o sono comunque esposti agli scarichi di muletti, escavatori, mezzi d’opera, ecc. alimentati a gasolio.

Trovi QUI la relazione della IARC

Corsi di Formazione

Non ci sono eventi imminenti

Vedi calendario

Seguici su Facebook