Articolo

Direttiva UE Rischi Campi Elettromagnetici

Sicurezza_700x318

Pubblicata la “Direttiva 2013/35/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 26 giugno 2013 sulle disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all’esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici)”. La direttiva, la cui data di recepimento è fissata al 1° luglio 2016,  interviene in materia di protezione dei lavoratori dai campi elettromagnetici; il recepimento della stessa implicherà una riformulazione del Titolo VIII Capo IV del D.lgs. 81/08.

Nell’attesa di detta riformulazione il principio generale a cui riferirsi è comunque sancito dall’art. 28 del D.lgs. 81/2008, e ribadito relativamente agli agenti fisici all’art.181, che al comma 1 cita: “Nell’ambito della valutazione di cui all’articolo 28, il datore di lavoro valuta tutti i rischi derivanti da esposizione ad agenti fisici in modo da identificare e adottare le opportune misure di prevenzione e protezione con particolare riferimento alle norme di buona tecnica e alle buone prassi”.

Trovi QUI la direttiva 2013/35/UE

Corsi di Formazione

Non ci sono eventi imminenti

Vedi calendario

Seguici su Facebook