Articolo

Modelli di Gestione e Responsabilità Amministrativa

Cassazione_700x318

Con la sentenza 7017 del settembre 2014, il Tribunale di Milano, ha escluso la responsabilità amministrativa di una società per il reato presupposto di omicidio colposo commesso da alcuni suoi dipendenti, in supposta violazione di norme sulla sicurezza sul lavoro.

La società in questione aveva implementato un sistema di gestione della sicurezza secondo lo standard OHSAS 18001 del 2007, secondo quanto stabilito dall’articolo 30 D. lgs. 81/2008 e la valutazione in concreto dell’efficacia del modello, ritenuta opportuna dal Giudice, ha consentito di verificarne l’effetto esimente ex articolo 7, D. lgs. 231/2001, esonerando da responsabilità l’Ente.

L’adozione di un modello organizzativo in questo caso “salva” quindi la società da responsabilità per il reato presupposto commesso dal dipendente ex D. lgs. 231/2001.

I giudici inoltre sottolineano che nessuna prova era stata fornita sul fatto che gli imputati abbiano commesso il reato presupposto nell’interesse o a vantaggio della società, condizione necessaria per il perfezionarsi della responsabilità dell’Ente.

Corsi di Formazione

Non ci sono eventi imminenti

Vedi calendario

Seguici su Facebook