Articolo

Nuova AUA per Piccole e Medie Imprese

Approvato il 15 febbraio dal Consiglio dei Ministri il nuovo Regolamento sull’Autorizzazione Unica Ambientale (AUA), per la semplificazione delle pratiche amministrative a carico delle Piccole e Medie Imprese, ovverosia circa l’80% delle attuali imprese italiane.
Il Regolamento attua la misura di semplificazione prevista dall’articolo 23 del D.l. 5/2012 (Semplifica Italia), convertito con la legge 35/2012, per gli impianti che non hanno le dimensioni per richiedere l’AIA – Autorizzazione Integrata Ambientale.

Tra le novità la validità dell’autorizzazione, che passa dai vecchi 5 ai nuovi 15 anni, nonostante il parere contrario della commissione Ambiente della Camera che, ovviamente, avrebbe dettato una scadenza più breve; il Ministro Clini, in merito ha dichiarato che: “non è stato possibile accogliere tale suggerimento in quanto alla predetta riduzione conseguirebbe un aumento degli oneri a carico delle imprese”. Previsto all’articolo 9 un solo monitoraggio annuale sull’attuazione della nuova Aua, da parte degli enti preposti.

Per ottenere l’Autorizzazione le imprese dovranno presentare un’unica domanda per via telematica allo Sportello Unico per le attività produttive competente; l’autorizzazione viene rilasciata entro 90 giorni, o entro 120 nel caso sia convocata la Conferenza dei Servizi. Semplificata inoltre anche la procedura per il rinnovo, se richiesta entro sei mesi dalla scadenza.

Leave a Reply

Corsi di Formazione

Non ci sono eventi imminenti

Vedi calendario

Seguici su Facebook