Articolo

Proroga ufficiale SISTRI

SISTRI_Articolo_700x318

Secondo quanto previsto dal testo approvato al Senato il 7 settembre, in sede di conversione in legge del DL 138/2011, il sistema di tracciabilità dei rifiuti SISTRI verrà introdotto definitivamente al termine di un adeguato periodo transitorio.

Il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, assicura al fine di garantire un adeguato periodo transitorio per consentire la progressiva entrata in operatività del SISTRI, dalla data di entrata in vigore della legge e sino al 15 dicembre 2011, la verifica tecnica delle componenti software e hardware, ai fini dell’eventuale implementazione di tecnologie di utilizzo più immediato rispetto a quelle attualmente previste e organizzando, in collaborazione con le associazioni di categoria maggiormente rappresentative, test di funzionamento con l’obiettivo della più ampia partecipazione degli utenti.

Alla luce quindi, delle nuove disposizioni, il SISTRI diventerà quindi operativo a partire dal 9 febbraio 2012.

Il DL n. 138/2011 prevede, comunque, che con apposito decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del Mare, entro novanta giorni dall’entrata in vigore della legge di conversione, saranno individuate specifiche tipologie di rifiuti alle quali, in considerazione delle loro caratteristiche, saranno applicate le procedure previste per i rifiuti speciali non pericolosi.

Corsi di Formazione

Non ci sono eventi imminenti

Vedi calendario

Seguici su Facebook