VALUTAZIONE DEI RISCHI


L’elaborazione del documento di valutazione dei rischi è un obbligo non delegabile del datore di lavoro (Art.17 D.Lgs 81/2008). I contenuti di tale documento indicano le scelte dell’azienda in merito alle misure generali di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori.

Noi della Solve Consulting effettuiamo questo tipo di valutazione attraverso:

  • un’analisi dettagliata del processo produttivo aziendale
  • sopralluoghi presso i luoghi di lavoro in collaborazione con il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, il Medico Competente ed i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza;
  • l’individuazione delle mansioni svolte da tutti i lavoratori
  • l’individuazione dei pericoli presenti per ogni mansione
  • la valutazione dei rischi in relazione ai pericoli individuati
  • l’individuazione delle misure di prevenzione e protezione da adottare

Tutto questo lavoro viene condensato in un documento detto “Documento di Valutazione dei Rischi” redatto secondo gli art. 28 e 29 del D.Lgs 81/2008.

Attraverso strumentazione propria e laboratori esterni accreditati a noi convenzionati, ci occupiamo di tutte le valutazioni dei rischi presenti in ambiente di lavoro, quali ad esempio:

  • Apparecchiature a pressione
  • Agenti Cancerogeni e mutageni
  • Biologico
  • Chimici
  • Amianto
  • Atmosfere Esplosive
  • Campi elettromagnetici
  • Elettrico
  • Ergonomia
  • Fonti radiogene ionizzanti non ionizzanti
  • Gas tossici
  • Illuminazione
  • Incendi
  • Lavori Monotoni e Ripetitivi
  • Macchine e attrezzature
  • Mezzi di movimentazione e sollevamento
  • Microclima
  • Movimentazione Manuale dei Carichi
  • Radiazioni ottiche artificiali
  • Radiazioni ionizzanti e non
  • Rischio incidenti rilevanti
  • Rumore
  • Stress Lavoro-Correlato
  • Vibrazioni
  • Videoterminali

Inoltre siamo impegnati costantemente nella definizione di modelli di valutazione di tutti i fattori di rischio emergenti quali ad esempio: rischi connessi alla guida, smartphone, technostress.

X
X