Articolo

SISTRI: Nuova Circolare del Ministero dell’Ambiente

sistri

Il 31 ottobre 2013 è stata pubblicata dal Ministero dell’Ambiente, la nuova circolare relativa all’ applicazione dell’articolo 11 del decreto legge 31 agosto 2013, n. 101 – convertito in legge 30 ottobre 2013 n. 125 -concernente il Sistema SISTRI.La circolare sostituisce la Nota esplicativa, pubblicata dallo stesso ministero il 1 ottobre scorso.

L’operatività del SISTRI è articolata in diverse fasi.
La prima fase è iniziata il 1° ottobre 2013, e riguarda:
- gli enti o le imprese che raccolgono o trasportano rifiuti speciali pericolosi a titolo professionale, compresi i vettori esteri che operano sul territorio nazionale;
- in caso di trasporto intermodale, i soggetti ai quali sono affidati i rifiuti speciali pericolosi in attesa della presa in carico degli stessi da parte dell’impresa navale o ferroviaria o dell’impresa che effettua il successivo trasporto;
- gli enti o le imprese che effettuano operazioni di trattamento, recupero, smaltimento, commercio e intermediazione di rifiuti speciali pericolosi;
- i nuovi produttori, che trattano o producono rifiuti pericolosi.

Per i produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi e per i Comuni e le imprese di trasporto dei rifiuti urbani del territorio della Regione Campania, il termine di avvio dell’operatività del SISTRI è invece fissato al  3 marzo 2014, fatte salve eventuali proroghe di questa seconda fase necessarie per definire le opportune semplificazioni.
Infine, per le operazioni concernenti i rifiuti urbani pericolosi (esclusi i produttori iniziali di rifiuti urbani, estranei al SISTRI), è prevista una fase di sperimentazione, disciplinata da un decreto interministeriale da adottare entro la fine del 2013.
Detta sperimentazione prenderà avvio dal 30 giugno 2014 (secondo quanto previsto dall’articolo 11, comma 2, del d.l. n. 101/2013, come modificato in sede di conversione).

A partire dal 1° agosto 2014, scatteranno le relative sanzioni in caso di inadempienza, per tutti i soggetti per i quali è scattato l’obbligo di adesione al SISTRI (quelli per i quali la decorrenza è stabilita al 1° ottobre 2013 e al 3 marzo 2014).

Trovi QUI la Circolare del Ministero Dell’Ambiente del 31 Ottobre

Corsi di Formazione

Non ci sono eventi imminenti

Vedi calendario

Seguici su Facebook