Tag della SolveConsulting

Tag

Cassazione: Mancata Adozione Presidi Sicurezza Maneggiamento Rifiuti Pericolosi
rifiuti

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 31210 del 20 luglio scorso, ha stabilito che la mancata predisposizione dei presidi di sicurezza sul maneggiamento di rifiuti pericolosi, è classificabile come risparmio economico che arreca vantaggio e/o interesse all’Ente. I giudici hanno individuato, nella sentenza in esame, la mancata predisposizione dei presidi di sicurezza (ex artt. 290, 291 D, Lgs. 81/08) come causa degli infortuni occorsi ai lavoratori,

Leggi tutto
Consiglio di Stato: Rimozione, bonifica e messa in sicurezza rifiuti pericolosi
reatiambientali

L‘obbligo di rimozione, bonifica e messa in sicurezza di un terreno contaminato da rifiuti pericolosi, spetta sia ai proprietari, sia agli affittuari dello stesso, che hanno l’obbligo di vigilare e salvaguardare l’area: è quanto dichiarato dal Consiglio di Stato con la sentenza 25 febbraio 2016, n. 765. Il caso in esame riguarda la richiesta di bonifica di un terreno su cui risultano depositati rifiuti, di messa in sicurezza e di ripristino

Leggi tutto
Scadenza Presentazione MUD
373987

Entro il 30 aprile 2015 i soggetti interessati dovranno provvedere alla presentazione telematica del MUD (Modello Unico di Dichiarazione Ambientale) con riferimento ai rifiuti gestiti nel corso dell’anno 2014. Con DPCM 17 dicembre 2014 è stata approvata la modulistica ed individuati i soggetti obbligati:   Chiunque effettua a titolo professionale attività di raccolta e trasporto di rifiuti; Commercianti ed intermediari di rifiuti senza detenzione;

Leggi tutto
Classificazione Rifiuti: Dubbi su Nuove Regole
373987

Dal 18 febbraio 2015 sono in vigore le nuove norme per la classificazione dei rifiuti, integrate nel D. lgs. 152/2006 (cd. “Codice ambientale) dal D.l. 91/2014. Vi sono però molti dubbi tra gli operatori del settore sulle nuove regole, entrate a far parte delle istruzioni per la classificazione dei rifiuti contenute nell’allegato D alla Parte IV del D. lgs. 152/2006. Infatti, in base a quanto contenuto nel comunicato stampa diramato dal Consiglio

Leggi tutto
Cassazione: Rifiuti Pericolosi
373987

La sentenza 27478/2014 della Corte di Cassazione, ha stabilito che nel caso di rifiuti pericolosi in relazione ai quali non è individuabile alcuna “voce specchio”, è esclusa la necessità di accertamenti analitici tesi a verificare il superamento delle soglie di concentrazione. Il caso è riferito ai “fondi e residui di reazione, alogenati” (Cer 070707), tipologia di rifiuto pericoloso in relazione alla quale l'elenco dei rifiuti (allegato

Leggi tutto

    Corsi di Formazione

    Non ci sono eventi imminenti

    Vedi calendario

    Seguici su Facebook