Ddl 2027 – Rinvio Operatività SISTRI

Il Ddl 2027 (“Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 150/2013 recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative”)” approvato dalla Camera il 17 febbraio 2014 posticipa fino al 31 dicembre 2014 l’applicazione dell’attuale regime “cartaceo”, basato su registri di carico/scarico e formulari di trasporto, e del relativo regime sanzionatorio. Il Ddl torna quindi al Senato per la definitiva approvazione, che dovrà avvenire, a pena di decadenza del decreto-legge “Milleproroghe”, entro il 28 febbraio 2014.

 Se quindi dovesse essere approvato in modo definitivo il DdL  l’operatività del Sistri entrerebbe in vigore per i produttori di rifiuti pericolosi con uno slittamento ulteriore di 10 mesi, ovvero non il 3 marzo ma bensì il 1 gennaio 2015.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi.

X
X