Il 4 dicembre 2019 sono state pubblicate dalla Commissione Ue le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (Bat) ai fini delle autorizzazioni integrate ambientali (Aia) per le industrie degli alimenti, delle bevande e del latte, con la decisione di esecuzione 12 novembre 2019, n. 2019/2031/Ue pubblicata ai sensi della direttiva 2010/75/Ue.

Le BAT trovano applicazione per le attività di trattamento e trasformazione, diversi dal semplice imballo, delle seguenti materie prime destinate alla fabbricazione di prodotti alimentari o mangimi (sia trasformate in precedenza sia non trasformate) da: solo materie prime animali (diverse dal semplice latte) o solo materie prime vegetali o materie prime animali e vegetali.
Le BAT riguardano anche il trattamento a gestione indipendente di acque reflue non contemplate dalla direttiva acque reflue urbane 91/271/Cee e il trattamento e trasformazione esclusivamente del latte, con un quantitativo di latte ricevuto di oltre 200 Mg al giorno (valore medio su base annua).

X
X