Ministero del Lavoro – Circolare lavoro Usurante

Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali ha emanato, in data 20 giugno 2011, la Circolare n. 15/2011 che dà nuove direttive in merito al lavoro usurante e rimanda al D.Lgs. 21 aprile 2011, n. 67. Il decreto, all’art. 1, identifica i lavoratori addetti a lavorazioni particolarmente faticose e pesanti come quelli impegnati in mansioni usuranti e con i lavoratori notturni, dando a tali soggetti la possibilità di beneficiare di un accesso anticipato al pensionamento; questa possibilità è in attesa dell’emanazione di un decreto interministeriale che gli dia operatività.

 

Con la circolare sono prorogati i termini per la comunicazione, relativamente alle differenti tipologie di lavoro: LAVORO NOTTURNO e LAVORO CARATTERIZZATO DALLA “LINEA A CATENA”.

Per il lavoro notturno svolto nel 2011, il termine ultimo per la compilazione del modello “LAV-NOT” è il 31 marzo 2012. Il modulo è disponibile sul sito del Ministero del Lavoro a partire dal 20 luglio 2011.

La comunicazione del modulo “LAV-US”, per i dipendenti elencati dal D.Lgs. 21 aprile 2011, n. 67, art. 1, doveva essere fatta entro il 25 giugno 2011 anche se non sarà sanzionabile il datore che la produrrà entro il 31 luglio 2011. Anche quest’ultimo modulo “LAV-US” è disponibile sul sito del Ministero del Lavoro a partire dal 21 giugno 2011.

 

L’omissione della comunicazione e la produzione di comunicazioni che contengono dati errati o non corrispondenti al vero saranno sanzionate con pena pecuniaria ai sensi dell’art. 33, L. 183/2010.

X
X