Articolo

D. Lgs. 151/2015: Novità su Infortuni sul Lavoro

12916784_xxl

In vigore dal 24 settembre 2015, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, il decreto legislativo n. 151 del 14 settembre 2015, attuativo del Jobs Act, recante “disposizioni di razionalizzazione e semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese e altre disposizioni in materia di rapporto di lavoro e pari opportunità”.

Tra le novità introdotte dal Decreto in tema di salute e sicurezza sul lavoro:
– lo svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di primo soccorso, nonché di prevenzione degli incendi e di evacuazione, anche nelle imprese o unità produttive che superano i cinque lavoratori;
– l’abolizione, a partire dal 90° giorno successivo all’entrata in vigore del decreto, ovvero dal 23 dicembre 2015 dell’obbligo di tenuta del registro infortuni, in previsione dell’adozione di un decreto interministeriale istitutivo del Sistema informativo nazionale per la prevenzione nei luoghi di lavoro.
– la trasmissione all’INAIL del certificato di infortunio e di malattia professionale da parte del medico o della struttura sanitaria abilitata esclusivamente per via telematica, con conseguente esonero per il datore di lavoro;
– la trasmissione all’autorità di pubblica sicurezza delle informazioni relative alle denunce di infortunio mortali o con prognosi superiore a trenta giorni a carico dell’INAIL, con conseguente esonero del datore di lavoro.

Corsi di Formazione

Non ci sono eventi imminenti

Vedi calendario

Seguici su Facebook