Cassazione: Smaltimento Rifiuti da parte di Terzi

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 29727 del 11 luglio 2013, ha ribadito l’obbligo di accertare, da parte di chi conferisce i propri rifiuti a soggetti terzi per il recupero o lo smaltimento, che questi ultimi siano autorizzati allo svolgimento di dette attività; l’inosservanza di tale obbligo configura gli estremi per il reato di illecita gestione di rifiuti, in concorso con chi li riceve.

Trovi QUI la sentenza completa

X
X