D.L.165 – Bonifica Siti Inquinati

Pubblicato in G.U. dell’11 novembre, Il Decreto legge 11 novembre 2014 n.165, recante “Disposizioni urgenti di correzione a recenti norme in materia di bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati e misure finanziarie relative ad enti territoriali”

Il decreto apporta modifiche a vari provvedimenti emanati, tra cui il Decreto Legge 12 settembre 2014 n.133, c.d. “Sblocca Italia” (convertito, con modifiche, dalla Legge n. 164 – 11 novembre 2014) a cui sostituisce così il comma 7 dell’art. 34: “Nei siti inquinati, nei quali sono in corso o non sono ancora avviate attività di messa in sicurezza e di bonifica, possono essere realizzati interventi e opere richiesti dalla normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, di manutenzione ordinaria e straordinaria di impianti e infrastrutture, compresi adeguamenti alle prescrizioni autorizzative, nonché opere lineari necessarie per l’esercizio di impianti e forniture di servizi e, più in generale, altre opere lineari di pubblico interesse a condizione che detti interventi e opere siano realizzati secondo modalità e tecniche che non pregiudicano ne’ interferiscono con il completamento e l’esecuzione della bonifica, ne’ determinano rischi per la salute dei lavoratori e degli altri fruitori dell’area”.

Trovi QUI il Decreto 11/11/2014 n. 165

X
X