L’Ispra sul proprio sito fornisce, ai Gestori degli stabilimenti obbligati, le indicazioni operative per la “Dichiarazione PRTR 2020” relative alla trasmissione dei dati per l’anno di riferimento 2019.

Il PRTR (Pollutant Release and Transfer Register) è un registro che contiene le informazioni relative alle emissioni significative di inquinanti in aria, acqua e suolo e del trasferimento di rifiuti. I soggetti obbligati alla comunicazione ai sensi dell’allegato I del Regolamento CE n. 166/06 devono dichiarare annualmente l’emissione in aria, acqua e suolo, il trasferimento fuori sito di inquinanti nelle acque reflue e il trasferimento fuori sito di rifiuti per quantitativi superiori al valore di soglia di cui all’allegato II del Regolamento CE n. 166/06.

La dichiarazione PRTR deve essere trasmessa entro il 30 aprile di ogni anno; il flusso dei dati è gestito dall’ ISPRA che anche quest’anno ha provveduto a fornire indicazioni operative, che si riportano.

Contattaci alla casella info@solveconsulting.it per ogni informazione e chiarimento, i tecnici della Solve sono a tua completa disposizione

X
X