Aumento Sanzioni Violazioni sulla Sicurezza

Il ministero del lavoro ha annunciato un aumento del 9,6%, a partire dal 1° luglio 2013, delle sanzioni pecuniarie previste per la violazione delle norme in materia di igiene, salute e sicurezza sul lavoro.

L’aumento è sancito dal DL 76/2013 che interviene sull’ articolo 306 del Dlgs 81/2008 relativamente alle  contravvenzioni e alle sanzioni amministrative pecuniarie.

In base alla nuova norma le ammende previste in relazione alle contravvenzioni in materia di igiene, salute e sicurezza sul lavoro e le sanzioni amministrative pecuniarie previste dal Dlgs 81/2008, sono rivalutate a partire dalla citata data nella misura del 9,6% e saranno ulteriormente rivalutate ogni cinque anni dal Ministero del Lavoro tramite proprio decreto direttoriale in base agli indici Istat dei prezzi al consumo.

 

X
X