È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del 4.6.2020, la Direttiva (UE) 2020/739, che modifica l’allegato III della direttiva 2000/54/CE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l’inserimento del SARS-CoV-2 nell’elenco degli agenti biologici di cui è noto che possono causare malattie infettive nell’uomo e che modifica la direttiva (UE) 2019/1833 della Commissione.

La direttiva classifica il Coronavirus SARS-CoV-2 come patogeno per l’uomo del gruppo di rischio 3.

La Direttiva entra in vigore il 24 giugno 2020 e, data la pericolosità dimostrata dal virus, dovrà essere recepita entro breve tempo e precisamente entro il 24 novembre 2020.

Trovi qui la Direttiva (UE) 2020/739

X
X