L’INAIL ha pubblicato una serie di volumi sulla prevenzione incendi.

La pubblicazione “Il codice di prevenzione incendi” è di carattere introduttivo. Si occupa della tematica generale relativa agli elementi di flessibilità progettuale offerti dal Codice.

Vi sono poi una serie di ulteriori compendi riguardanti, fondamentalmente, le dieci misure della strategia antincendio presenti nel Codice:

Il capitolo S.2 tratta della resistenza al fuoco delle strutture e offre ai progettisti molteplici opportunità per la risoluzione dei problemi di ingegneria strutturale in caso di incendio;

Il capitolo S.6 è dedicato ai presidi e impianti che possono controllare lo sviluppo di un incendio. Il capitolo S.7 agli impianti di rivelazione e allarme antincendio. Il capitolo S.8 infine è rivolto ai sistemi per il controllo, l’evacuazione o lo smaltimento di fumo e calore;

Obiettivo della pubblicazione è illustrare che la vera novità del Codice è rappresentata dalle soluzioni alternative e che, in tale ambito, ciascun professionista antincendio può far valere le proprie competenze e professionalità;

Il  quaderno contiene alcune applicazioni inerenti lo studio della Gestione della sicurezza e dell’operatività antincendio, evidenziando come tali misure risultino essenziali ai fini dell’efficacia della strategia antincendio prescelta in relazione all ’attività esaminata.

X
X