Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il Regolamento della Commissione CEE/UE 18 giugno 2020 n. 878, che prevede l’aggiornamento delle prescrizioni per la compilazione delle schede di dati di sicurezza contenute nell’allegato II del precedente regolamento (CE) n.1907/2006 (REACH).

Le nuove prescrizioni si applicano dal 01/01/2021 e le schede di dati di sicurezza non conformi possono continuare ad essere fornite fino al 31/12/2022.

Le principali novità introdotte dal regolamento sono:

  • importanti disposizioni specifiche per le nanoforme delle sostanze introdotte dal regolamento (UE) 2018/1881;
  • l’adattamento relativo alle prescrizioni in materia di SDS approvate in sede di revisione dal cosiddetto “Sistema mondiale armonizzato di classificazione ed etichettatura delle sostanze chimiche” (GHS);
  • nuove prescrizioni per quanto concerne le sostanze e le miscele con proprietà di interferenza con il sistema endocrino (l’insieme di tutte le ghiandole a secrezione interna presenti all’interno dell’organismo umano);
  • alcuni chiarimenti sull’identificatore unico di formula (codice UFI) conformemente a quanto stabilito dal regolamento (CE) n. 1272/2008 (CLP).

Trovi qui il Reg. CEE/UE 18 giugno 2020 n. 878

X
X